Chiacchiera PC: I Am Alive


Si sa, la sopravvivenza nei videogiochi è cosa facile: trovi munizioni quasi ovunque, vite infinite… qui le cose cambiano: munizioni limitate e pochi tentativi per portare a termine il livello pena ricominciare dall’inizio del livello… avete già capito di cosa sto parlando vero? Il nuovo esponente del genere “sopravvivenza”:

I-Am-Alive-PC

Ambientato in uno scenario post apocalittico, vi ritroverete ad affrontare polvere, superstiti che pensano solo a loro e a cercare punti per arrampicarsi quasi impensabili. Siete stati via per un po’ e vi ritrovate per andare a casa dalla vostra famiglia… in uno scenario sconcertante: silenzio tombale e tutto distrutto… Per sopravvivere dovrete avvalervi della vostra abilità per l’arrampicarsi quasi ovunque e di armi di fortuna trovate qua e la…

i_am_alive_pc
Il pericolo è ovunque!

Le bocche da fuoco non mancano, ma al contrario di molti giochi dove dovrete pensare poco al numero delle munizioni, qui la cosa si fa seria: dovrete trovare in giro o presso altri superstiti le pallottole… una cosa non facile ve lo garantisco. Tornando al discorso dell’arrampicarsi ovunque: è vero… tuttavia c’è un limite. Il nostro personaggio man mano che si arrampica si stancherà. Dovrete superare l’ostacolo molto velocemente o trovare degli appigli per riposarsi un attimo e proseguire. Più avanti avrete la possibilità di portare con voi dei “picconi” da usare per fermarvi quasi ovunque voi siate e riprendere fiato.

i-am-alive-pc-screenshots-1
Stai tranquilla…

Energia e vita si ricaricano solo attraverso cibo e acqua, non si ricaricherà in auto solo quella della vita. Entrambe a seconda dello “sforzo” e dei danni ricevuti, il loro massimo si dimezzerà a seconda della gravità del danno e dello sforzo, solo mangiando o bevendo potrete ristabilire e portare i limiti allo stato normale. Inoltre degli oggetti possono essere accumulati se decidete di aiutare altri superstiti in difficoltà, come ad esempio rinunciare a uno dei medi kit trovati per strada per darli al mal capitato. Anche se alcuni mal capitati, preferiranno farvi la pelle per “legittima difesa” o semplicemente per derubarvi.

i-am-alive
Stai calmo…

Ci sarebbero tante altre cose, ma non sarebbe una chiacchiera. I Am Alive è un acquisto praticamente obbligatorio per tutti quelli che cercano un qualcosa di diverso da giocare. Tuttavia dovrete portare molta pazienza: dovrete sopravvivere veramente quindi portarlo a termine non sarà facile e spesso morirete più volte solo per capire come aggirare determinate situazioni. Se non avete pazienza lasciate perdere “anche se io vi consiglierei di provarci lo stesso”, in caso contrario, avete trovato pane per i vostri denti! E se ne avete di più… condividetelo! Non ve ne pentirete… a volte…

+Avventura mozzafiato
+Grafica ben curata
+Tantissime situazioni
+Livello di sopravvivenza e tensione al massimo!
+Più che un gioco… una sfida!

-A volte troppo difficile, potrebbe portarvi ad abbandonare il titolo…
-FRUSTANTE!
-Non piacerà a tutti…
-Definirlo “arcade” è un insulto!
-Avrei voluto dargli più spazio…

EntusiastaEntusiasta… si solo entusiasta! Il superbo no perchè anche se il gioco merita veramente… a volte è troppo frustante! Ve lo garantisco! Ricominciare tutto un livello… pochi checkpoint… non per questo però non va giocato anzi… è una vera sfida!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...