Comics4Emilia: un aiuto dai fumetti


Non tutti, “forse”, erano a conoscenza di questo evento benefico “citato sopra”. Quindi mi sembrava giusto “pubblicizzarlo”, per aiutare più possibile, a farlo girare a tutti e quindi aiutare i nostri amici Emiliani in questo momento difficile. Bella idea! E soprattutto i lavori sono di ottima fattura, con tantissimi disegnatori partecipanti all’iniziativa “tra i quali cito Gaunt Noir, il mio preferito”. Qui sotto il disegno di Gaunt Noir più la sua esperienza con Comics4Emilia e in basso i link dell’iniziativa. Allora buona visione e agli artisti, grazie per l’impegno e buon lavoro!

252630_3677042277330_1254751494_n
“TRIBUTO A WONDER WOMAN” di Gaunt Noir
Il suo contributo per Comics4Emilia: un aiuto dai fumetti
=========================
– GUARDA E ACQUISTA SU: WWW.COMICS4EMILIA.ORG
– FUMETTISTI, ILLUSTRATORI, ARTISTI TUTTI UNITI PER UNA ASTA BENEFICA IN FAVORE DEI TERREMOTATI DELL’EMILIA
– I FONDI SARANNO DEVOLUTI ALLE OPERE DI RICOSTRUZIONE E MESSA IN SICUREZZA DELLE SEDI A.N.P.A.S. COLPITE DAL SISMA
=========================
Gli eventi recenti dell’Emilia hanno lasciato un segno particolare in me, così che appena imparai dell’idea di Comics4Emilia mi sentii proprio in dovere di fare qualcosa. E qualcosa di inedito, fatto apposta per l’occasione.
La cosa che mi premeva di più riuscire a mettere nel disegno finito era unire la realtà nella sua crudezza ma ovviamente abbracciata da un messaggio positivo. Fare una sola immagine positiva, senza un rimando alla realtà non era assolutamente cosa per me, e nel corso delle prove (c’era anche l’idea di uno sviluppo orizzontale) questo bilanciamento non c’era e avevo paura di rendere il tutto troppo crudo. Così venne l’idea, meta-fumettosa, del parlare del terremoto in due livelli, quello positivo come una casa da ricostruire col sorriso, a mattoncini, e dall’altra parte la realtà, non eccessivamente marcata, di una crepa.
Forza femminilità e allegria sono le tre cose che preferisco disegnare e quando ho pensato all’idea di unire fumetto e realtà, non c’ho pensato più di un secondo su chi doveva affiancare il bambino.
Una delle cose che più mi interessava era riuscire a coinvolgere con la costruzione dell’immagine, e il suo messaggio, anche chi non apprezza uno stile come il mio.
Ho disegnato il tutto pensando di doverlo mostrare ad un bambino, ma con quella seconda chiave di lettura sullo sfondo, riconoscibile da subito per un ragazzo più grande.
Non mi era mai capitato prima di toccare certi temi e con questo coinvolgimento.
Per me è stata una cosa veramente bellissima.
Ringrazio quindi tutto il gruppo di Comics4Emilia e chi ha partecipato con la voglia di offrire qualcosa e non solo di poter dire “c’ero anch’io”.
=========================
– DEVIANTART: http://gauntnoir.deviantart.com/art/Tributo-a-Wonder-Woman-308928831
– TUMBLR: http://gauntnoir.tumblr.com/post/25298938157/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...