Terremoto in Emilia: il periodo nero Italiano


Non bastavano i problemi legati alla politica, al lavoro e per quanto mi riguarda personali “problemi famigliari”. Le scosse di terremoto, che stanno colpendo principalmente l’Emilia, non accennano a fermarsi causando morti, feriti e quant’altro.

13077-terremoto-emilia

Il cuore si stringe, al pensiero delle persone che hanno perso tutto e al pensiero che lo STRONZO “altri termini non mi vengono” del Merder Monti, voglia togliere i famosi fondi per i casi del genere. Insomma: le famiglie rimaste senza casa e senza praticamente nulla, non avranno nessun risarcimento come succedeva prima. Speriamo il pezzo di merda si renda conto che una cosa del genere non è accettabile e magari si decidano a tagliarsi i loro Super stipendi, privilegi e le auto blu. Non c’è lavoro… non ci sono fondi…. non c’è più vita… non c’è più un paese stabile.

Mi sembra inutile diffondere numeri per le donazioni in questo articolo visto che Facebook e Twitter è invasato di tali “cercate anche nei miei Tweet” però non si sa mai: mandate un sms al 45500 per donare 1€ alla causa “se non erro 1€ informatevi”.

Sono vicino alla popolazione Emiliana e spero che tutto si risolva nel migliore dei modi.

Tornando al blog:

Numerosi problemi mi attanagliano ultimamente: a livello famigliare, non voglio raccontare la causa. Posso solo dirvi che sono molto preoccupato per un mio genitore. Il lavoro che servirebbe non esce e quindi, per questi motivi, sono travolto da mille pensieri che non mi danno la “spinta giusta” per scrivere sul blog. Mi scuso con i lettori abituali. Diablo? Si ci sto giocando… giocare col pc è l’unica cosa che riesce a distrarmi un po’.

L’articolo su Diablo sarà presto sulle nostre pagine, salvo problemi di altro genere. Vi dò solo un’anticipazione: Diablo III è l’esperienza definitiva del genere.

Buona fortuna a tutti… ne abbiamo bisogno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...